L'assedio.

 

Beato il paese che non ha bisogno di eroi. Dalla interessante presentazione del libro L’assedio di Giovanni Bianconi, che si è tenuta il giorno 10 Ottobre 2017 presso la libreria Feltrinelli in via Cerretani a Firenze, sono emerse due certezze. Giovanni Falcone è stato indubbiamente un eroe e l’Italia ha ancora bisogno di eroi. Grazie ad un Parterre di relatori di altissimo livello, la discussione si è sviluppata agilmente e senza ipocrisie svelando aspetti delle vicende legate a Giovanni Falcone a volte inediti o troppo spesso poco considerati. La figura del giudice martire continua ad essere attuale  più che mai ed è di stimolo e modello per le nuove generazioni di magistrati.

E’ stato anche affrontato il rapporto politica magistratura con la sconsolata conclusione che per potere fare analisi di spessore della situazione attuale e prendere gli opportuni provvedimenti legislativi occorrono figure preparate e non personaggi improvvisati. Da qui l’augurio del Presidente del Centro Studi Giovanni delle Bande Nere, Francesco Butini, affinché la scuola si riappropri del proprio ruolo educativo e di tramite per la trasmissione di una memoria condivisa nella quale una comunità possa riconoscersi e grazie alla quale il concetto di cittadinanza possa assumere il suo significato più proprio. Le molte autorità presenti all’evento fanno ben sperare in una presa di coscienza dei problemi tuttora aperti e nella ricerca delle opportune soluzioni.

In conclusione, un’altra notevole iniziativa di un’Associazione che non si limita a discutere del passato, ma che forte degli insegnamenti di questo aspira ad essere di stimolo al presente.

Marco Piermartini

Centro Studi Giovanni delle Bande Nere

centrostudi.gbn@gmail.com

CF: 94265310485